Il GEB (Gruppo Escursionisti Bibbiano) nasce nel 1988, dall’esigenza di identificare con un nome il sodalizio nato dall’esperienza di diverse persone accomunate dalla passione per l’escursionismo.

Da un’iniziativa dell’addetto culturale del comune di Bibbiano, organizzata col contributo degli storici accompagnatori CAI Olinto Pincelli e Lauro Bertani, si è presto giunti a un gruppo stabile di escursionisti, che ha assunto l’attuale denominazione e che si avvale, dalla sua formazione, della capacità organizzativa di Enzo Zannoni.

“Camminare in compagnia per conoscere e conoscersi” è il motto del GEB: l’obiettivo del gruppo è quello di camminare in montagna (e non solo) sempre con passo attento e rispettoso dell’ambiente, in buona armonia con chi ci è vicino, ma anche con la voglia di capire e conoscere ciò che in quel momento si vede o si attraversa.

Il GEB è parte integrante della Sotto Sezione CAI “Val d’Enza” di Sant’Ilario d’Enza (integrazione ufficialmente riconosciuta dalla sezione CAI di Reggio Emilia il 24 febbraio 2000) e partecipa attivamente alla vita e alla gestione della sia della Sotto Sezione di riferimento, sia della Sezione CAI.
 I suoi volontari si occupano a vario titolo di diversi incarichi, tra cui gli accompagnatori o i consiglieri nelle varie commissioni.

Gli accompagnatori del GEB

Gli accompagnatori delle escursioni del GEB sono tutti appassionati volontari, iscritti al CAI, che mettono a disposizione del gruppo la loro passione. 
Sono esperti nell’accompagnamento in montagna e nella gestione dell’escursione stessa: hanno l’insindacabile diritto di modificare itinerario, orario, luoghi, locazione del rifugio, mezzi di trasporto, qualora lo ritengano necessario per la buona riuscita dell’escursione.

I partecipanti all’escursione sono sempre tenuti a collaborare con gli accompagnatori affinché l’escursione si svolga nel miglior modo possibile. Le guide possono escludere dall’escursione chi non viene ritenuto idoneo, sia come preparazione fisica che come adeguata dotazione tecnica personale (scarponi, attrezzatura, ecc…).